Renzi rende omaggio a Tina Anselmi Folla in coda alla camera ardente

Funerali Tina Anselmi a Castelfranco: presenti Grasso e Boldrini

Tina Anselmi, 89 anni, si è spenta la scorsa notte nella sua casa di Castelfranco Veneto.

Il premierMatteo Renzi ha reso omaggio stasera a Castelfranco al feretrodi Tina Anselmi, nella camera ardente allestita nella chiesettadel Cristo, accanto al Duomo. Lo ha confermato in serata Palazzo Chigi, che ha comunicato l'agenda del premier, atteso in serata a Padova per un'iniziativa sul referendum.

Grasso ha ricordato i numerosi incarichi istituzionali ricoperti dalla Anselmi, sottolineando il ruolo esercitato con rigore di presidente della commissione d'inchiesta sulla P2: "Tina Anselmi - ha sottolineato Grasso - ebbe il coraggio, la forza, l'intelligenza di assumersi il compito di svelare trame, intrecci, affari che inquinavano e minavano le fondamenta della Repubblica e della democrazia, occultavano relazioni illegali e contrarie ai valori costituzionali". "Una donna veneta che ha scritto una pagina importante della storia del nostro Paese e di cui il Veneto deve andare orgoglioso", aggiunge sul Corriere del Veneto il presidente della Regione, Luca Zaia. Un ricordo personale che cito:ad ottobre del 1976, da poco ministro del lavoro, partecipò nel mio comune alla inaugurazione del primo centro commerciale della zona; io ero al suo fianco giovane vicesindaco a sostituire il sindaco.

Correlati:

Commenti


Altre notizie