Fumo, identificate mutazioni genetiche dei tumori causati dalle sigarette

Cancro ai polmoni: le sigarette producono mutazioni genetiche

Ma questo si sapeva.

L'autore principale dello studio, Ludmil Alexandrow, ha spiegato: "Prima di oggi avevamo le prove di un collegamento tra fumo e cancro, ma ora possiamo osservare e quantificare i cambiamenti molecolari del DNA causati dalle sigarette, con questa ricerca, possiamo finalmente spiegare perché i fumatori sono così a rischio di sviluppare tumori". E ora sono state identificate le sue pallottole, cioe' 20 mutazioni genetiche che ne sono la causa.

Fumo, identificate mutazioni genetiche dei tumori causati dalle sigarette

Ogni mutazione può essere l'inizio di un danno genetico capace di propagarsi e dare origine al tumore. Le mutazioni genetiche legate al fumo, spiega Alexandrov, "agiscono attraverso molteplici meccanismi".

Credit: Matt Cardy/Getty ImagIl cancro è causato da mutazioni a carico del DNA cellulare, e quello causato dal fumo di sigaretta ha una "impronta" particolare, detta firma mutazionale. Adesso, però, il nesso tra fumo e cancro è molto più chiaro. In questo studio i ricercatori hanno dimostrato che aumenta il rischio di tumore provocando mutazioni che danneggiano direttamente il Dna e accelerano l'orologio cellulare interno. Le mutazioni non riguardano solo i polmoni ma anche la laringe/voce (fino a 97 mutazioni), la bocca (23), la vescica (18), il fegato (6).

Correlati:

Commenti


Altre notizie