Ruby ter, rinviate a giudizio Karima e senatrice Rossi

Ruby ter Karima e altri 22 a giudizio

Rinviati a giudizio, nell'ambito del processo Ruby ter, Karima El Mahroug e altre 22 persone tra cui il giornalista Carlo Rossella, la senatrice Mariarosaria Rossi e diverse ragazze ospiti delle "cene eleganti" di Arcore, le cosiddette "olgettine".

Secondo l'accusa, gli imputati avrebbero mentito o mantenuto atteggiamenti di reticenza nell'ambito del primo processo sul caso Ruby che si è celebrato per Silvio Berlusconi e, in un procedimento parallelo, per Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti. Il dibattimento comincerà il prossimo 11 gennaio davanti ai giudici della decima sezione penale. Durante l'udienza di oggi, i legali di Mancuso, Salvatore Burzilla' e Rosario Pennisi, hanno sostenuto la tesi del suicidio e sottolineato che secondo la valutazione dei loro periti sulla vittima non sarebbero state trovate tracce del sangue di Mancuso ma "tracce biologiche". Per lui l'udienza preliminare riprenderà il prossimo 15 dicembre. "Oggi non ho sentito la mia assistita, so che è sempre a Genova ed è tranquilla". A Roma è andato il procedimento riguardante il cantante Mariano Apicella, a Monza quello alle showgirl Elisa Toti e Aris Espinosa, mentre i giudici di Pescara dovranno quello della 'meteorina' Miriam Loddo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie