Ancora paura ad Accumuli e Amatrice, nuove scosse ma è fine tendopoli

Notizie avvisi comunicati e bandi del Comune di Amatrice a portata di smartphone

 0

500 euro al mese per un massimo di sei mesi per tutti i commercianti, i professionisti e i lavoratori del territorio di Amatrice che dopo il terremoto del 24 agosto non sono più nelle condizioni di produrre reddito. Non risultano invece più assistiti in tenda in Abruzzo.Sono complessivamente 814 i cittadini ospitati in alberghi e strutture ricettive distribuite nelle province interessate dal sisma del 24 agosto più della metà negli hotel di San Benedetto del Tronto. Nelle tende erano rimaste le ultime persone, soprattutto allevatori. "Stavano aspettano le roulotte che arriveranno oggi dalla Regione Lazio e la Protezione Civile". Lo ha detto il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, ospite di 'Sport2000' il programma sportivo di Tv2000 condotto da Giampiero Spirito.

"Dopo 48 giorni, un periodo record, la gente troverà la propria sistemazione e dignità". Siamo un popolo di gente sfrattata a tempo e non di terremotati perché chi è terremotato lo è per tutta la vita. La mia gente ha capito che per avere le case bisognava liberare le aree. "Noi ritorneremo nelle nostre case". A distanza di quasi due mesi da quella terribile notte che ha ferito per sempre il cuore del Centro Italia, la terra è tornata a tremare in questa notte con due scosse, rispettivamente di magnitudo 3.0 e 2.1, registrate senza causare nuovi danni tra Arquata del Tronto, Amatrice e Accumoli.

Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9 km di profondità. "Quindi mi auguro - ha aggiunto - che la velocità di questi processi possa far sì che si arrivi in tempi ragionevoli a questa prima fase all'interno dei moduli prefabbricati e poi successivamente alla ripresa del tessuto sociale ed economico". Poche ore dopo, alle 5.54 una nuova scossa di magnitudo 2.1 è rilevata dalla sala sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma, ad una profondità di 11 chilometri dall'epicentro, solo 2 chilometri da Amatrice e 7 da Accumoli, in provincia di Rieti.

Correlati:

Commenti


Altre notizie