Valencia, Prandelli vuole Zaza a gennaio

Simone Zaza LaPresse

Il West Ham potrebbe pensare dunque di arrivare al numero minimo di presenze per il riscatto obbligatorio e cercare poi di monetizzare rientrando nell'investimento effettuato per acquistare Zaza dalla Juventus, in caso contrario, toccherebbe ai bianconeri decidere delle sorti dell'attaccante lucano. Forse no. Incontro alle esigenze economiche della Juventus potrebbe giungere Cesare Prandelli, appena approdato sulla panchina del Valencia.

Il club inglese ha l'obbligo di riscattare il giocatore dalla Juventus per 10 milioni di euro dopo 10 presenze (per ora il 25enne ex Sassuolo ne ha messe insieme 5).

Simone Zaza sta vivendo un'esperienza difficile a Londra, sponda West Ham, le sue prestazioni non sono esaltanti e non è ancora riuscito a trovare la via del gol; questi fattori, hanno portato inevitabilmente Zaza all'esclusione dalle convocazioni della nazionale per le ultime gare di qualificazione ai mondiali. Gli spagnoli necessitano di un attaccante a gennaio e il venticinquenne di Policoro sarebbe il profilo più adatto. La volontà del giocatore, come spesso accade, sarà decisiva.

Correlati:

Commenti


Altre notizie