Referendum, Renzi: Il no di Bersani? Votò sì tre volte

Referendum, Renzi mobilita Pd. Minoranza dem pronta al no

In 40 minuti di trasmissione televisiva su Raiuno, intervistato all'Arena da Massimo Giletti, il presidente del Consiglio non ha teso la mano alla minoranza dem che chiede una modifica sostanziale all'Italicum per poter votare Sì alle riforme. Quanto ai dati economici, "ora stiamo discutendo tra 0,7 e 0,8, ma voglio ricordare che quando abbiamo preso in mano il Paese i numeri erano -1,4 e -1,3", dunque "io voglio fare di più, ma non possiamo raccontare una realtà diversa". "Intanto perché la minoranza Pd aveva chiesto disponibilità a modificare l'Italicum" per dire sì alla riforma costituzionale, "Renzi ha detto che questo tema sarebbe stato al centro della direzione di domani, anche con disponibilità a cambiare" la legge elettorale. Ma il Movimento 5 stelle e FI hanno già fatto sapere di non volersi sedere al tavolo e quindi la discussione è destinata a rimanere tale fino al 5 dicembre. "Chiacchiere", dice l'ex segretario del partito. Come si fa a dire no in nome di un'antipatia? E' un no, spiega uno dei bersaniani, contro chi vuole spaccare il Paese, dividere l'Italia tra nord e sud. "Ora ciascuno può fare la sua valutazione sulla sua scelta, ma per fortuna non si vota né su di me né su Bersani". Oggi la prima dimostrazione della rottura: a Roma su iniziativa promossa dal consigliere regionale del Pd del Lazio Riccardo Agostini e dall'ex responsabile comunicazione dem Stefano Di Traglia, sono nati i Democratici per il No. "Non è permesso ne' autorizzato costituire" comitati per il no al referendum, la risposta della deputata Elisa Simoni, sub commissario Pd del I municipio di Roma. Ma Renzi lunedì piu' che rivolgersi a loro parlerà alla base e anche alle altre forze politiche e alla società civile.

"Non riesco a capire come sia possibile che ci sia gente che vota no solo per fare un dispetto a chi governa".

Pier Luigi Bersani scende sul campo per ufficializzare il suo No al referendum e lo fa in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera.

Correlati:

Commenti


Altre notizie