Napoli e Gabbiadini , dal divorzio al matrimonio. L'agente: "Firma senza clausola"

NAPOLI LAZIONELLA

Adesso il bomber di Calcinate sembra aver trovare anche la serenità che l'astinenza da gol gli avere turbato. I discorsi con le milanesi sono relativi alla scorsa estate, ora la situzione sta cambiando, c'è la volontà di entrambe le parti di proseguire insieme, Manolo non ha mai accettato di voler andare via da Napoli da sconfitto. "Manolo è un ragazzo vero, ha ritrovato un pò il sorriso nelle ultime settimane.Vedo Gabbiadini molto più attivo, i movimenti da prima punta stanno pian piano arrivando e sono fiducioso per il futuro anche in Nazionale".

"La situazione per il rinnovo di Gabbiadini è ai dettagli, siamo quasi d'accordo su tutto e nelle prossime settimane potremo chiudere per il prolungamento di Manolo - le parole dell'agente a Radio Crc -. Clausola rescissoria? Non lascerebbe sereni, ho imbastito un discorso di 5 anni e non è la clausola che dà la possibilità di andar via". "Non ci sarà la clausola perché Pagliari non la gradisce". Eppure, proprio nel momento in cui sembrava oramai cosa fatta, la società ha deciso per il passo indietro, con il consenso del giocatore che proprio con i colori azzurri vuole dimostrare di valere un posto da titolare. Sembrava dovesse essere ceduto, anche in base alle richieste che erano arrivate sia dall'Italia che dall'Europa.

Correlati:

Commenti


Altre notizie