Ricorso Paganese, altro ribaltone clamoroso in Lega Pro: tutti i dettagli!

Oggi al decisione del Tar: Paganese dentro o fuori? Il Nardò potrebbe

Sfuma il sogno del Nardò di un ripescaggio nel campionato di Lega Pro.

Il Tar Lazio ha rigettato il ricorso della Paganese Calcio che chiedeva la riammissione nel campionato di Lega Pro. Paganese tagliata fuori? No, perché un presidente di sezione del Tar del Lazio, dopo il ricorso della società del patron Trapani, sospese il provvedimento e, di fatto, riammise il club: un pasticcio incredibile, tant'è vero che la Federcalcio decise di impugnare la decisione.

Nardò. A poco meno di una settimana dall'inizio del prossimo campionato di Serie D, il Nardò potrebbe ritrovarsi proiettato nel Girone C di Lega Pro incrementando a sette il numero delle formazioni pugliesi.

La parola passa alla Figc e alla Lega Pro che dovranno recepire la sentenza del tribunale amministrativo e prendere conseguenziali provvedimenti. La società brianzola, nello specifico, avrebbe già comunicato che la collocazione nel girone, quello del sud Italia, non sarebbe un problema: staremo a vedere. Una situazione analoga accadde lo scorso anno quando i colpi di coda di agosto videro la promozione in Lega Pro di Pro Patria, Messina e Monopoli, rispettivamente al posto di Torres, Vigor Lamezia e Castiglione. Adesso l'ultima parola è la presa d'atto del Consiglio Federale.

Correlati:

Commenti


Altre notizie