Arriva l'anticiclone Bacco fino a fine mese, l'estate resiste

Roma 22 ago.  L’estate sembra non voglia finire e ora gioca forse ma non è detto la sua ultima carta l’anticiclone Bacco che dominerà l’Italia per i prossimi 10 giorni ma che richiamerà anche venti freschi di Bora. La redazione del

- L'estate sembra non voglia finire ed ora gioca, forse ma non e' detto, la sua ultima carta, l'anticiclone Bacco che dominera' l'Italia per i prossimi 10 giorni, ma che richiamera' anche venti freschi di Bora.

L'estate non è affatto terminata e il caldo non ha alcuna intenzione di lasciare il nostro Paese. Da Lunedì 22 Agosto un campo di alta pressione a matrice africana salirà dall'Africa verso la Spagna, Francia e quindi Germania e Polonia. L'anticiclone porterà su tutto il Nord Italia (vedi foto, da ilMeteo.it) un rialzo delle temperature che, tra le altre cose, dovrebbe giovare alle vigne e "salvare" così la vendemmia.

Una vera pacchia insomma qui nel Belpaese, piena di ridenti mete turistiche, favorite dal clima. Questi saranno i responsabili dellinstabilità sulle regioni adriatiche, dalle Marche alla Puglia e dei temporali che interesseranno, soprattutto nel pomeriggio, Puglia, Basilicata, Calabria e localmente anche le coste tirreniche della Sicilia. I miti venti miti settentrionali mitigheranno le temperature che sulle pianure a stento saliranno oltre i 31/32°, soltanto sulle vallate alpine, in Toscana e sulla Capitale questi valori potranno essere superati.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito, avvisa che l'anticiclone Bacco "impererà sull'Italia almeno fino a fine mese con temperature che inizieranno ad aumentare da sabato 27 agosto con valori sopra i 32° su molte regioni". Una situazione decisamente piacevole che farà contenti gli amanti della abbronzatura.

Correlati:

Commenti