Vision Mercedes-Maybach 6, la nuova frontiera del lusso

Vision Mercedes-Maybach 6, mostra il suo aspetto prima del debutto ufficiale

L'auto è stata presentata al concorso di eleganza di Pebble Beach 2016 e le sue misure sono imponenti: "5,70 metri in lunghezza, 2,10 in larghezza ed un'altezza di soli 1,33; ah, ci sono anche i cerchi in lega da 24" e non mancano le portiere ad ali di gabbiano, divenute un marchio di fabbrica delle Mercedes più esclusive. Dotata di alimentazione elettrica con quattro unità montate una per ruota, la vettura dispone di circa 750 CV di potenza e del sistema di ricarica rapida che consente di aggiungere 100 km d'autonomia in appena cinque minuti.

Decisamente più estremizzato nelle forme e nella raffinatezza delle attuali berline Maybach, la Mercedes-Maybach Vision 6 è caratterizzata dal cofano allungato all'estremità del quale trovano posto un'ampia griglia cromata con ai lati dei sottili gruppi ottici con fari a LED, stessa forma riproposta anche per la configurazione dei fanali sulla coda del prototipo.

Senza i vincoli imposti dalle normative per omologare un veicolo all'uso stradale, i designer Mercedes si sono potuti sbizzarrire in totale libertà nel creare questo concept. L'autonomia è di oltre 500 chilometri secondo il NEDC (oltre 200 miglia in base alla EPA). Le prestazioni sono da vettura sportiva: accelerazione da 0-100 km/h in meno di quattro secondi, velocità massima autolimitata a 250 km/h.

Spettacolare e altamente scenografico il tunnel trasparente che visualizza il flusso dell'energia elettrica nel powertrain. La batteria può essere caricata sia tramite una connessione via cavo, a una stazione di ricarica pubblica o una presa domestica convenzionale, o in modalità wireless, tramite un campo elettromagnetico.

Gli esterni e la motorizzazione meritano tanta attenzione quanto gli interni della concept car. L'abitacolo è caratterizzato da un elegante e tecnologica plancia, mentre i rivestimenti delle porte e dei sedili sono collegati tra loro in un continuum del design che scorre per creare un raffinato "salotto mobile". Si tratta della prima coupé di lusso della serie di show car "visionarie" di Mercedes-Benz che include la EnerG-Force (Los Angeles, novembre 2012), la AMG Vision Gran Turismo (Sunnyvale, 2013) e la Vision Tokyo (Tokyo, 2015).

Correlati:

Commenti


Altre notizie