Volontaria del canile aggredita da un pitbull: è grave

Pitbull aggredisce donna al canile di Fondotoce

A quanto si apprende, il cane le avrebbe strappato l'avambraccio. Data la gravità delle ferite riportate, i soccorritori hanno predisposto immediatamente il trasporto della donna in elicottero al Centro traumatologico ortopedico di Torino. È successo al rifugio amatoriale "Amore e coccole a 4 zampe" di Fondotoce (Verbania). La donna, 46 anni, di Omegna, ieri mattina è stata aggredita da un pitbull ed è stata salvata da tre operai che lavoravano a breve distanza.

Sono stati gli altri volontari a dare l'allarme e a chiamare il 118. Secondo le prime ricostruzioni e le testimonianze dei presenti, la donna non sarebbe mai caduta a terra e questo, con ogni probabilità, le ha salvato la vita. Uno dei problemi maggiori è la grande quantità di sangue persa in seguito all'attacco. Un'ombra inquietante aleggia inoltre sulla vicenda: pare che l'animale dovesse andare in adozione nelle prossime settimane. Sul fatto indagano i carabinieri di Verbania, che hanno già effettuato i srilievo del caso.

Correlati:

Commenti


Altre notizie