Svizzera, uomo armato a bordo di un treno. Ferite 7 persone

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

In particolare, l'aggressione sarebbe avvenuta su un convoglio regionale del Cantone San Gallo, che viaggiava da Buchs e Sennwald e si trovava a pochi chilometri da Salez quando si sono svolti i fatti.

Momenti di paura in Svizzera, dove un uomo ha compiuto un attacco con un coltello su un treno, causando il ferimento di almeno sette persone. L'episodio ricorda in parte l'attacco con arma bianca del profugo afghano 17enne, Riaz Khan Ahmadzai, che a Wuerzburg in Germania il 18 luglio ferì 5 passeggeri con un'ascia prima essere ucciso dalla polizia. Si tratta di un bambino di 6 anni, di tre donne di 17, 34 e 43 anni, nonché di due uomini di 17 e 50 anni.

La polizia è intervenuta in forze ed ha addirittura utilizzato tre elicotteri, anche per trasportare velocemente in ospedale i feriti.

San Gallo, vicino al confine con il Liechtenstein e l'Austria.

Attentato in Svizzera. Un uomo armato di coltello ha ferito sei persone, alcune delle quali in modo grave, su un treno.

Secondo le prime informazioni raccolte, tra i feriti c'è anche un bambino di 6 anni.

Correlati:

Commenti


Altre notizie