Incendi: Portogallo, a rischio centro Funchal, 3 morti

Dal web

Il grande incendio che da due giorni divampa attorno a Funchal, capitale dell'isola portoghese di Madeira, causando la morte di tre persone, un disperso e circa 300 feriti, ha anche completamente distrutto un hotel 5 stelle, riferisce la stampa di Lisbona. Oltre mille persone sono state evacuate da case e alberghi davanti alla rapida progressione delle fiamme, ha detto questa notte il sindaco di Funchal Paulo Cafofo all'agenzia Lusa. Al momento nel paese ci sono 122 incendi attivi, soprattutto nei distretti di Veiro, Porto e Viana do Castelo, nella zona del nord. Le fiamme minacciano ora anche il centro storico di Funchal, in particolare la Baixa e la chiesa di Sao Pedro.

Gli incendi in Portogallo sono scoppiati lo scorso venerdì e, progressivamente, si sono estesi anche nella parte sud e nell'isola di Madeira. Per affrontare la crisi, grazie ad un accordo bilaterale, migliaia di vigili del fuoco spagnoli sono stati spostati in Portogallo.

Oltre duemila pompieri sono impegnati nella lotta contro un centinaio di incendi, perlopiù nella regione di Porto. Il forte vento e le temperature elevate non lasciano prevedere un miglioramento della situazione. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Correlati:

Commenti


Altre notizie