Treviso choc, ragazzina 13enne accoltella il fratello di 15 anni

Treviso - Accoltellamento durante una lite domestica in un paese della provincia di Treviso. In casa con i due fratelli si trovava la madre che non sarebbe riuscita ad evitare l'epilogo. Una ragazzina di tredici anni, nella serata di ieri, avrebbe accoltellato il fratello maggiore, un quindicenne, ferendolo gravemente.

Tutto è successo per i difficili rapporti che negli ultimi mesi, a causa di un'adolescenza problematica, il ragazzino ha instaurato con i genitori con i quali scoppiano spesso liti furiose. Alla lite ha assistito la sorella tredicenne che si è messa in mezzo per difenderla e ha afferrato un coltello che era sul tavolo colpendo il fratello al fianco. Trasportato in ospedale, lì è stato sottoposto ad intervento chirurgico e non si trova in pericolo di vita. Sul fatto indagano i carabinieri. La ragazzina, non avendo neppure 14 anni, non è imputabile e la sua posizione è stata segnalata al Tribunale dei minori.

Correlati:

Commenti


Altre notizie