"Se avete visto Halex, 25 anni, chiamate": l'appello dei carabinieri

Giallo di Aviano: scomparso un aviatore americano

A pochi giorni dalla tragica scomparsa a Roma di Beau, lo studente statunitense trovato annegato nel Tevere e per la cui morte è accusato uno dei senzatetto che vivono sugli argini del fiume, l'allarme è stato lanciato stavolta dall'Air Force americana.

Finora senza esito le ricerche di Halex Hale, militare americano di venticinque anni in servizio alla base Usaf di Aviano (Pordenone).

Sua madre, Amy Hale, ha dichiarato a un giornale locale Usa che il ragazzo se ne era andato dopo la cena a piedi per andare a trovare un altro amico nelle vicinanze. Ma per il momento del militare non è stata trovata nessuna traccia. Oltre a quello dei commilitoni e della famiglia, anche delle forze di sicurezza italiane che, informate, sono alla ricerca del giovane.

Gli amici lo avrebbero visto sabato scorso - "Abbiamo scandagliato il Livenza, setacciato strade, vicoli, quartieri e campagne - ha spiegato il caposquadra dei pompieri Valter Pituello - Il territorio è stato suddiviso in zone: partiamo da un'area ampia perimetrata che si restringe a rete, per non tralasciarne alcuna parte".

Le ricerche stanno proseguendo oggi, 7 luglio, e vi partecipano anche colleghi e amici. Almeno 140 persone, con unità cinofile, sono impegnate nelle ricerche. Arrivati in città anche i genitori del ragazzo, partiti ieri con un volo dagli Stati Uniti.

Correlati:

Commenti


Altre notizie