Ragazza trova un cadavere mentre gioca a Pokémon Go

Pokémon Go, una ragazza scopre cadavere mentre tenta di “catturare” un Pokémon

Pokémon GO è un nuovo gioco di realtà aumentata gratuito che permette di catturare i Pokémon vituali nascosti in luoghi del mondo reale. Shayla Wiggin, però, che durante un pomeriggio passato sul suo videogame potesse imbattersi in un cadavere proprio non se lo aspettava. "Sono rimasta choccata e ho immediatamente chiamato le autorità". Pur essendo il lancio ufficiale previsto per il 15 luglio, l'applicazione è già disponibile al download in una versione non definitiva scaricandone il file apk.

La storia che ci accingiamo a raccontarvi ha come protagonista una ragazza americana diciannovenne, Shayla Wiggins, che mentre esplorava i dintorni di un fiume presso Riverton nel Wyoming, pensando che fosse più facile trovare dei Pokémon d'acqua se si perlustravano i possibili ambienti naturali delle creature, ha sfortunatamente rinvenuto un corpo senza vita. "Mi sono spaventata abbastanza e ho pianto per un po'". "Stavo camminando verso un ponte quando ho visto qualcosa nel fiume - ha detto Shayla - Ho dovuto dare una seconda occhiata per capire che quello era un corpo di un uomo".

Correlati:

Commenti


Altre notizie