Pokémon GO: stazione di polizia invasa da Allenatori di Pokémon

Pokémon GO: stazione di polizia invasa da Allenatori di Pokémon

Niantic ha ideato un gioco che si pone un obiettivo piuttosto ambizios ma allo stesso tempo facilmente inquadrabile e piuttosto chiaro: quello di trasformarci in veri e propri allenatori all'interno del mondo reale. Di conseguenza sarà possibile creare una Palestra. A una settimana dal lancio ufficiale ci siamo catapultati a testa bassa in un'odissea che ci ha fatti tornare immediatamente bambini: un viaggio che, come nel più classico degli esordi, ha avuto inizio con la più difficile delle scelte.

All'interno di Pokémon GO, inoltre, non manca la possibilità di potenziare i nostri Pokémon e di farli evolvere; per potenziare un Pokémon basterà selezionare l'opzione apposita, che richiederà delle caramelle Pokémon e un certo quantitativo di polvere stella. Comunque sia, il grosso delle attività da compiere in Pokémon Go, almeno nelle prime fasi, riguarda la cattura e l'accumulo di materiali, entrambi metodi molto veloci per salire di livello e iniziare a prendere dimestichezza con l'interfaccia e con lo spirito della produzione. Il primo Pokémon non viene regalato, come avveniva in passato, ma bisogna catturarlo in un semplice duello usato principalmente per spiegare al giocatore come funziona questa parte del gioco. I Pokémon selvatici vi compariranno nei dintorni sulla mappa e la loro tipologia dipende generalmente dal luogo in cui vi trovate, ad esempio nei dintorni di laghi e fiumi avrete più probabilità di incontrare i tipi acquatici, e per catturali dovrete tramite uno swipe sullo smartphone lanciargli contro le Pokéball, se volete davvero ottenerli tutti vi toccherà uscire dai confini cittadini e viaggiare un po'.

"A tutti coloro che stanno cercando di diventare allenatori di Pokémon su Pokemon GO".

Sono quei punti di interesse segnati in blu sulla mappa. Al di là di questi dati sembrerebbero esserci alcuni problemi sopratutto con i chip Intel dato che ottimi smartphone che rientrano nei requisiti minimi come gli Asus Zenfone 2 non sarebbero al momento compatibili. Dopo esservi assicurati di aver GPS e connessione a internet attivi potrete inserire il vostro account Google per iniziare finalmente a giocoare. Potrete, infatti, scegliere il sesso, e modificare colore dei capelli, degli occhi e alcuni elementi del vostro abbbigliamento. Sicuramente variano in base alla posizione in cui ci si trova: sui Navigli ci si imbatterà molto più frequentemente in "esemplari d'Acqua", mentre nei parchi o per strada ci si imbatterà più in esemplari di "Terra" o del tipo "Normale". Quando vedrete l'icona apparire sullo schermo cliccate e lanciate la vostra Pokéball con un semplice swipe.

Sarà infatti obbligatorio scegliere a quale delle tre fazioni disponibili appartenere (noi di Everyeye abbiamo scelto quella Rossa!), poiché con il nostro operato rinforzeremo le fila di eventuali alleati o ci imporremo come nuovi leader della zona.

Quando salirete di livello in Pokémon Go con il vostro personaggio otterrete delle Poké Ball utili per catturare i Pokémon.

Dopo alcune ore di gioco molti utenti sono riusciti a capire come sfruttare alcune caratteristiche di Pokémon GO a proprio favore.

Correlati:

Commenti


Altre notizie