Pokémon GO: Nintendo ha bloccato la distribuzione globale dell'app

Gamer trova un cadavere giocando a Pokemon Go

Oggi è giunta però una brutta notizia: l'arrivo in Italia di Pokémon GO era previsto per il 15 luglio, ma potrebbe subire notevoli ritardi in quanto il processo di rilascio mondiale è attualmente fermo a causa di gravi problemi ai server di gioco, dovuti ad un sovraccarico di connessioni. In Italia è comprensibile che i server abbiano problemi: il gioco non dovrebbe essere ancora uscito e chi ci gioca lo fa tramite apk, file di installazione scaricato da siti alternativi a Google Store.

Il CEO di Niantic, John Hanke, ha infatti spiegato a Business Insider che il team di sviluppo è al lavoro per trovare una soluzione ai problemi che impediscono ai giocatori di lanciare il gioco.

Pokémon GO, il nuovo gioco della saga Pokémon (per ora rilasciato solo in qualche stato), creato in collaborazione tra Nintendo e Niantic, sta letteralmente spopolando negli ultimi giorni, rendendo felici migliaia di fan che hanno sempre sperato di poter catturare i mostriciattoli nelle vie della propria città. "Credevamo che il gioco sarebbe stato popolare, certo... ma pare che abbiamo toccato proprio un nervo scoperto".

Il lancio di Pokémon Go negli Stati Uniti ha avuto un enorme successo, così come già avvenuto in altri paesi.

Correlati:

Commenti


Altre notizie