Ergastolo per Bossetti: le dichiarazioni della mamma di Yara

Sarà la presidente della corte, Antonella Bertoja, a leggere la sentenza: è il primo passo per conoscere la verità giudiziaria sull'omicidio della giovane ginnasta. Penitenziario dove è rinchiuso dal 16 giugno del 2014 con l'accusa di aver ucciso Yara Gambirasio.

Per i giudici del Tribunale di Bergamo Massimo Bossetti è colpevole del delitto di Yara Gambirasio. L'arringa dei difensori che dicono che l'imputato ha subìto troppi "colpi bassi".

Bossetti che, prima che i giudici si riuniscano in camera di consiglio per emettere la sentenza, rilascerà dichiarazioni spontanee.

La sentenza, secondo le ultime previsioni, dovrebbe arrivare entro la serata di oggi.

"Incontrerei i genitori di Yara, l'assassino è libero" - "Sarei felice di incontrare i genitori della piccola Yara, di guadarli negli occhi perché conoscendomi saprebbero che l'assassino è ancora in libertà", ha detto Bossetti. Ricordiamo inoltre che il Pm Letizia Ruggeri ha chiesto per Bossetti l'ergastolo con 6 mesi di isolamento. I legali hanno assicurato di non aver influito in alcun modo sul contenuto della deposizione.

Correlati:

Commenti


Altre notizie