Huawei vende 2,6 mln P9 in 6 settimane

Huawei P9

Huawei Consumer Business Group ha annunciato che i suoi smartphone di punta, il P9 e il P9 Plus, hanno ottenuto livelli di vendite senza precedenti a partire dal loro lancio del 6 aprile a Londra.

In quell'occasione il CEO di Huawei, Yu Chengdong, aveva addirittura dichiarato di avere previsto un adattamento della produzione affinché fosse capace di realizzare una mole di questo tipo.

"Huawei Huawei P9 Smartphone, Display 5.2", 32GB Memoria Interna, 3GB RAM, Grigio.

"Huawei è concentrata sul creare device di livello superiore che mostrino la nostra dedizione per il design impeccabile e l'innovazione tecnologica, questi device esclusivi attraggono più appassionati che mai, che vogliono sperimentare le ultime e le più innovative tecnologie per smartphone".

La domanda, si legge in una nota della società, si è mostrata robusta sia in Cina, sia all'estero e soprattutto in Europa.

Vendite P9 a confronto con P8: Le vendite del P9 sono del 130 percento più alte di quelle del P8 nei mercati mondiali al di fuori della Cina.

Ad Hong Kong la comunicazione pubblicitaria del nuovo prodotto ha beneficiato del lavoro di un noto fotografo, Water Poon, e della collaborazione con Simon Yam, attore e produttore cinese, per realizzare una serie di fotografie scattate proprio con il P9, in un deposito di autobus all'aperto, location molto famosa e riconoscibile; idea che ha consentito così di raggiungere un pubblico particolarmente vasto e variegato, massimizzando gli sforzi.

In un mese e mezzo dall'uscita sul mercato internazionale il Huawei P9, insieme alla sua versione Plus, si sta dimostrando un gran successo, anche se al momento non si può parlare ancora di record. Nel primo mese Samsung ha venduto 9 milioni di Galaxy S7 e S7 Edge, mentre Apple ha commercializzato 13 milioni di iPhone 6s e 6s Plus nel primo weekend. In tutto le vendite nel primo trimestre dell'anno raggiungono quota 28,3 milioni in tutto il mondo, con un incremento anno su anno pari a ben il 64%.

Correlati:

Commenti


Altre notizie