Merola: qui uniti Renzi affronti il tema

Bologna, Merola:

Il Partito Democratico deterrà quindi la maggioranza in Consiglio, con 21 consiglieri.

“Qui a Bologna la Lega non è passata. Ed ha subito puntato il dito contro il suo partito e contro la gestione di Matteo Renzi. Tra i capoluoghi al ballottaggio, Bologna è quella che ha regalato il miglior risultato al Pd. La vittoria è netta, con quasi 10 punti di vantaggio.

NUOVA CONSULTA - In particolare, il sindaco dal Lungoreno ha annunciato la creazione di una "consulta sulla movida", che preveda anche la presenza di un "city manager" con cui la Giunta collaborera' ad esempio sulle ordinanze per la zona universitaria.

"Il Pd ha avuto il migliorerisultato perché è stato unito e perché ha saputo interpretareuna linea del centrosinistra unita e non del partito fai da te".Così il sindaco riconfermato per il centrosinistra a Bologna, Virginio Merola, arrivando al suo comitato elettorale. Mi auguro che il mio segretario - ha concluso Merola - prenda sul serio questo tema, bisogna investire sulle citta'. E dal 1993 è la prima volta a Bologna che un sindaco fa il secondo mandato. Lo spoglio delle schede inizierà alle 23 e nel giro di qualche ora sapremo chi sarà il nuovo sindaco del capoluogo emiliano tra Virginio Merola, candidato del centro sinistra e primo cittadino uscente, e Lucia Borgonzoni, candidato del centro destra.

Correlati:

Commenti


Altre notizie