M5S, "caso Raggi": La Stampa riporta la notizia, è shitstorm

Virgina Raggi M5S Candidata sindaco di Roma Movimento 5 Stelle

Come riportato venerdì da Il fatto quotidiano, la Asl Roma F di Civitavecchia avrebbe affidato all'avvocata Virginia Raggi due incarichi di recupero crediti per 13 mila euro, dei quali finora avrebbe percepito solo 1.878 euro. Chi è stato a segnalare la Raggi? Insomma, il M5s si gioca il tutto per tutto, dovrà normalizzare la situazione romana il che significa ripartire dalla valutazione oggettiva degli sprechi.

Qualcuno mi obietta che la strada della divisione non è da oggi nella sinistra: è vero, ma spero che nessuno voglia assimilare i percorsi di divisione e le fratture, sia pure discutibili, provocate da scontri ideali ed ideologici (c'è che mi ha ricordato il Congresso di Livorno del 1921) con le beghe vergognose dei suicidi di oggi. I pentastellati lo sanno e non possono fallire, su Roma più che Torino si concentrerà lo sforzo di Luigi Di Maio per la sfida a Palazzo Chigi, e la giovane età non tragga in inganno, il ragazzo ha voglia di arrivare e chi lo aiuta non è da meno. Franco Carraro ha affermato al programma di Rai Radio 2 Un giorno da pecora questa mattina che al ballottaggio di domenica voterà per il candidato sindaco del centrosinistra. Questo è il sistema, questo sono e nient'altro. Il presidente Dem, Matteo Orfini, attacca: "solo bugie".

Raggi dà appuntamento ad Ostia - La candidata M5S Virginia Raggi chiude la campagna elettorale da Ostia (municipio commissariato e travolto da Mafia Capitale) e qui potrebbe annunciare alcuni nomi in corsa per la sua giunta, mentre altri avrebbero chiesto riservatezza fino al voto. "Dal #M5S solo imbarazzi e #raggiri". Scendendo dalla macchina Sala ha detto: "La partita è apertissima".

"Il dato di Roma è una sconfitta consistente". Al primo turno, Raggi con M5S ha ottenuto un importante risultato, 35,2 per cento contro il 24,9 di Giachetti e del Pd.

I risultati saranno guardati con attenzione perché possono essere indicativi di vari fattori, tra cui la conferma dell'alternativa politica del Movimento 5 Stelle. Con un significativo vantaggio di dieci punti sul rivale Giachetti, Raggi viene data per favorita dai bookmakers. Sanno bene che capi e capetti del Pd sono molto sensibili al potere e che quindi nell'eventuale caduta dal pendio del Premier molti son già pronti a sganciarsi dalla cordata per non finire a valle capaci di contorsioni tali da far dimenticare un attimo dopo la difesa fatta a spada tratta di un attimo prima.

Correlati:

Commenti


Altre notizie