Popolare Vicenza: ancora un suicidio. Un operaio

Popolare Vicenza: ancora un suicidio. Un operaio

L'avvocato Renato Bertelle, che difende legalmente gli azionisti della Banca popolare di Vicenza, appresa la notizia ha dichiarato: "L'uomo, da tempo diceva di essere stato ingannato e di volere giustizia, come migliaia di altri risparmiatori truffati". Lo chiede il Codacons intervenendo sul caso dell'ex operaio di 69 anni suicidatosi ieri sera nella sua abitazione a Montebello Vicentino. "E' solo il primo - ha detto -speriamo che non ce ne siano altri". "L'inchiesta contribuirà a fare luce su questo".

Nell'ultimo dei 20 esposti inoltrati alle Procure ed ai muri di gomma istituzionali sul sistema Veneto, ed al Csm, Adusbef che aveva denunciato la truffa di Zonin e delle sue vaste complicità nella gestione fraudolenta della BpVi, il cui valore azionario da 62,50 euro è stato azzerato, ha chiesto al Csm la riabilitazione di Cecilia Carreri, il gip che si oppose alla richiesta di archiviazione di un magistrato servile Fojadelli e ordinò l'imputazione coatta di Zonin, rilevando "una continua commistione tra interessi istituzionali della BpVi e interessi personali o societari del tutto estranei" e una sorveglianza "inadeguata".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Antonio Bedin, che soffriva di alcune patologie, voleva trascorrere la sua vecchiaia in una casa di riposo, ma la perdita dei risparmi gli aveva tolto quella tranquillità economica che si era costruito in una vita di lavoro.

L'uomo, in un biglietto lasciato alla famiglia, ha scritto: "Non ce la faccio più", dando poi indicazioni sul suo funerale. Tutta una vita aveva messo via dei soldi e aveva una buona pensione. "Era diventato un problema enorme per lui la perdita dei risparmi spiega l'avvocato - e se ne lamentava spesso, gente di Montebello lo ha confermato". Altrimenti si rischia che un giorno, un risparmiatore, anzichè rivolgere un'arma contro di sè, decida invece di farsi giustizia da solo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie