GP BAKU: Ferrari con una nuova ala anteriore

Gp d'Europa, Hamilton vola nelle prime libere a Baku, la Ferrari di Vettel è quinta attardata di oltre due secondi

Lungo il Baku City Circuit, il circuito automobilistico terminato non più di un mese fa, si svolgerà infatti l'ottavo appuntamento del Gran Premio d'Europa di Formula 1.

Quando gli è stato chiesto se ci sono anche altri piloti che hanno le stesse preoccupazioni, Button ha aggiunto: "Non è possibile spostare gli edifici, questo è il problema". È stato presentato nell'ottobre del 2014 da Bernie Ecclestone e Azad Rahimov, ministro della gioventù e dello sport dell'Azerbaigian ed inserito nel calendario del 2016. I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell'utente. "Credo che il tracciato sia molto eccitante, con alcune parti che portano nelle strade del centro storico, strette tra i palazzi antichi". Questo punto ha subito diverse critiche per il rischio di imbottigliamento in caso di contatti o guasti.

Sul lungo rettilineo vicino al mare, il simulatore ha previsto velocità di punta vicine ai 340 km/h. "Naturalmente essendo un circuito cittadino, avrà i suoi limiti, ma abbiamo avuto la capacità di integrare caratteristiche uniche, affinché la gara trasmetta un certo fascino". Ciò significa che i piloti dovranno affrontare la chicane in piena velocità come se fosse un tratto di pista, pena perdere secondi preziosi. Per quanto riguarda le tre mescole nominate, non molto scelta la White medium, quindi improbabile che abbia un ruolo prominente.

Meteo: Le previsioni meteo indicano per venerdì 17 Giugno, in occasione delle Prove Libere, tempo sereno, con temperature che oscillano da 18° min a 25°C massime. Infine per domenica, e l'atteso Gp Europa, il cielo sarà sereno e con la comparsa di qualche nuvola; le temperature attese saranno tra i 20°C e 25°C. E' la mentalità responsabile delle vittorie o meno, poi che si vinca o meno ogni giorno si possono scegliere centinaia di motivi se vinci o no. Per mentalità abbiamo un team vincente, tutto il team vuole vincere ed è uno degli aspetti che mi rendono molto fiducioso sul fatto che ci riusciremo. Prima novità dopo il debutto della Russia nel 2014, il circuito realizzato nella zona della città vecchia della capitale Baku oggi è secondo per lunghezza (6,007 km) solo a quello di Spa-Francorchamps (7,004 km).

Correlati:

Commenti


Altre notizie