Usa: spara a star di The Voice, muore Christina Grimmie

Macy's iHeartRadio Rising Star Christina Grimmie performs during the 2015 iHeartRadio Music Festival at the MGM Grand Garden Arena in Las Vegas

La cantante e pianista statunitense aveva partecipato alla sesta stagione della competizione canora della Nbc The Voice con il coach Adam Levine. Quest'ultimo è stato poi bloccato dal fratello dell'artista 22enne: l'uomo ha subito rivolto l'arma contro di sè, togliendosi la vita. La ragazza, secondo quanto diffuso dalla BBC, sarebbe morta a seguito di un colpo di pistola ricevuto dopo il suo concerto a Orlando, in Florida. La cantante ventiduenne è stata portata all'ospedale locale, mentre la polizia ha continuato ad indagare sull'accaduto, scoprendo che l'artefice dell'aggressione, il cui nome è rimasto segreto, aveva con sé ben due pistole.

La tragedia si sarebbe consumata subito dopo il live: la 22enne stava firmando autografi quando è stata raggiunta da diversi colpi di arma da fuoco. Ancora ignoto il movente dell'omicidio.

"E' con il cuore colmo di dolore che confermiamo che Christina è tornata alla casa del Padre".

La cantante americana Christina Grimmie, star di youtube ed ex concorrente di The Voice, è stata uccisa al termine di un concerto a Orlando.

Correlati:

Commenti


Altre notizie