Usa: morta star The Voice, era stata colpita a concerto

Christina Grimmie è morta uccisa da un fan dopo concerto

Christina aveva poi partecipato alla sesta edizione di The Voice, giungendo terza, e per lei era stata una sorta di consacrazione, di riconoscimento delle sue qualità e della sua caparbietà nel voler arrivare a fare professionalmente quello che amava più di ogni altra cosa: cantare.

L'uomo, che il fratello della Grimmie ha cercato di bloccare, è riuscito a rivolgere l'arma contro sé stesso e ad uccidersi.

"È con il cuore colmo di dolore che confermiamo che Cristina è tornata alla casa del Padre". La ragazza, secondo quanto diffuso dalla BBC, sarebbe morta a seguito di un colpo di pistola ricevuto dopo il suo concerto a Orlando, in Florida.

E' morta Christina Grimmie, la cantante americana ex concorrente di 'The Voice'. "E' stata ferita durante il suo show ad Orlando e sfortunatamente non è sopravvissuta alle ferite", ha fatto sapere l'agente di Christina Grimmie.

Le condizioni dell'artista erano subito sembrate gravissime anche perché l'aggressore ha fatto fuoco da distanza molto ravvicinata. Nel 2011 aveva pubblicato il suo primo EP, intitolato 'Find Me' e nel 2013 l'album 'With Love'.

Correlati:

Commenti


Altre notizie