Servizio civile, 223 posti disponibili in provincia

Giovani      Servizio Civile Nazionale una scelta che ti cambia la vita                   Di Caritas diocesana-       3 giugno 2016       110       0

Alla selezione possono partecipare ragazzi e ragazze che abbiano compiuto, alla data di presentazione della domanda, il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età.

Nelle pagine del Servizio Civile volontario tutte le informazioni: Bando Servizio Civile, Domanda di ammissione, Dichiarazione titoli, Criteri di selezione, Dichiarazione Riserva Posti, Progetti. La domanda di ammissione comprensiva della documentazione richiesta dovrà essere presentata entro le ore 14 del prossimo 30 giugno presso la sede CRI di Avigliano (348 - 55.17.840). Il volontariato garantisce comunque una sia pur minima autonomia economica con una retribuzione mensile di 433,80 euro. A partire da ciò la Cnesc (Conferenza nazionale degli enti di servizio civile) in una nota ha denunciato "il limite sostanziale del DL 77/ 2002, da superare con la Riforma appena approvata". Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando nazionale o nei bandi regionali e delle provincie autonome, pena l'esclusione dalla selezione.

Complessivamente nell'ultima tornata di progettazione, quella dello scorso ottobre, è salito il numero dei progetti presentati dagli enti nazionali, passando dai 1.638 (per 23.720 posti) dello scorso anno agli attuali 1.734 (per 24.191 posti). Saranno quattro i giovani volontari coinvolti in attività legate al mondo della scuola e all'ambiente. E proprio oggi il sottosegretario Bobba, durante una diretta via Facebook, ha precisato che gli "altri 7mila posti, dei quali quasi 3mila provenienti dalle regioni, saranno messi a bando di progettazione prima della pausa di agosto, in attuazione anche agli accordi con vari amministrazioni pubbliche, come ad esempio quello con il ministero dell'Agricoltura".

Il bando, pubblicato il 31 maggio 2016, è riservato ai maggiorenni under 28 senza lavoro, che per 12 mesi potranno partecipare ad un'esperienza di cittadinanza attiva nei settori dell'assistenza, della protezione civile, dell'ambiente, del patrimonio artistico e culturale, dell'educazione e promozione culturale. Per conoscere i progetti di competenza nazionale è possibile consultare il sito del Servizio civile nazionale.

Correlati:

Commenti


Altre notizie