Federer batte Mayer e vola in semifinale a Stoccarda

Federer batte Mayer e vola in semifinale a Stoccarda

E' la terza semifinale del 2016 per l'elvetico, ma soprattutto la vittoria numero 1072 in carriera che lo colloca al secondo posto all-time in solitaria, dietro solamente a Jimmy Connors. La Sharapova e' stata squalificata per due anni per violazione del regolamento antidoping e non per quattro per assunzione volontaria di un prodotto che puo' alterare le prestazioni. Mayer in generale non si è mai spinto, in una competizione sull'erba, oltre i quarti di finale, raggiunti sia a Wimbledon (2012 e 2004) che proprio ad Halle in ben cinque occasioni. Federer reagisce, conquista l'immediato controbreak e si rimette in carreggiata nel parziale. A sorpresa, avanti 6-5, è infatti l'attuale numero 226 delle classifiche mondiali a guadagnarsi tre set point, ma in tutti e tre i casi Federer risponde da grande campione, trascinando anche questo parziale al tie-break. Poi è one man show. "Se vincerò una partita sarà una buona settimana, se arriverò in semifinale sarà un'ottima settimana e se dovessi vinere il torneo, beh sarebbe un sogno", così Federer alla vigilia del torneo tedesco e al rientro dallo stop per il dolore di schiena che gli ha impedito di partecipare al Roland Garros. Si torna presto, però, al leitmotiv che ha caratterizzato tutto il primo set: nessun problema, dunque, per chi va al servizio, fino al gioco numero 12. Thiem, ormai nella Top10 mondiale al n°7, si è qualificato battendo il russo Mikhail Youzhny 3-6 6-4 7-5, ma pare rassegnato circa il possibile accesso alla finale: "Non è bello giocare contro Roger, su qualsiasi superficie". Del Potro ha sconfitto in tre set, per 6-7 (3) 6-3 6-0, il francese Gilles Simon (n° 18 del mondo e quarta testa di serie del torneo).

Dopo un primo set ceduto al tie-break (complici due sanguinosi doppi falli), la Torre di Tandil ha il merito di restare aggrappato al match, annullando due palle break (le prime concesse nel torneo) nel quinto gioco del secondo set.

Correlati:

Commenti


Altre notizie