Android: Marshmallow supera il 10%

Android, i numeri della frammentazione

A confermarlo sono anche i dati pubblicati dall'utente QuestionsEverythang su Reddit: in una comparativa, rispetto a giugno 2015 si vede chiaramente come gli utenti si siano spostati dalle versioni meno recenti a quelle attuali, con le versione più vecchie usate ormai da una percentuale molto limitata di utenti, merito anche del buon andamento delle vendite dei nuovi smartphone Android.

Android N è stato già reso disponibile per gli sviluppatori con la prima Developer Preview, ma nonostante questo non ha ancora una data di release ufficiale ma neanche un nome. C'è però anche la conferma ulteriore che Lollipop resta saldamente in testa tra tutti gli androidiani! In sostanza, sembrerebbe che i possessori di vecchi terminali si stiano decidendo a passare ad un dispositivo aggiornato all'ultima versione di Android.

Per quanto concerne le rimanenti release, Lollipop continua a perdere quota in favore di Marshmallow e possiede, al momento il 35.4 % del mercato, KitKat ha per sé una fetta pari al 31.6 % del totale e Jelly Bean ottiene un 18.9 % del mercato.

La frammentazione delle versioni del sistema operativo è da sempre uno dei problemi più grandi del mondo Android (insieme alla diversità di hardware circolante). Chiudono la classifica con un comprensibile distacco Ice Cream Sandwich al 1,9%, Gingerbread al 2% e addirittura Froyo allo 0,1%.

La versione Marshmallow è stata rilasciata circa otto mesi fa e registra una crescita importante: due mesi fa il sistema operativo era stato installato sul 4,6 per cento dei dispositivi per passare al 7,5 per cento del mese scorso e l'ultimo rapporto evidenzia che attualmente il 10 per cento dei dispositivi gira con Marshmallow.

Correlati:

Commenti


Altre notizie