Reggio Emilia celebra il 70° anniversario della Repubblica

2_giugno_2015_14

Giovedì 2 giugno prossimo, in occasione della Cerimonia di Celebrazione del 70° Anniversario della fondazione della Repubblica, il Prefetto di Asti, Paolo Formicola, procederà alla consegna, a quattro cittadini, della medaglia d'onore concessa dal Capo dello Stato a deportati ed internati nei campi di concentramento nazisti e, ad altri diciassette, della medaglia della Liberazione conferita dal Ministro della Difesa a partigiani, ex internati nei lager nazisti e combattenti inquadrati nei reparti regolari delle Forze Armate.

Le celebrazioni si articoleranno secondo il seguente programma: alle 10 in piazza Trento Trieste l'alzabandiera, alle ore 10.05 la deposizione della corona d'alloro del Prefetto della provincia di Ferrara al Monumento della Torre della Vittoria in piazza Trento Trieste, alla presenza delle autorità provinciali e locali e delle Associazioni combattentistiche e d'arma.

A fine cerimonia si terrà un'esibizione degli sbandieratori del Palio di Ferrara e della Banda di Cona. All'evento è invitata tutta la cittadinanza per festeggiare una data fondamentale della nostra Storia.

Nel quadro dei progetti promossi dalla Prefettura, dalla Provincia e dai Comuni per commemorare adeguatamente la ricorrenza sono state organizzate iniziative per coinvolgere la cittadinanza. Il giornalista Juri Guerranti, grazie a Banca Monte dei Paschi di Siena che sostiene la produzione audiovisiva, ha realizzato un video-documentario che racconta come la realtà senese arrivò al referendum istituzionale del 2 giugno 1946, facendo comprendere le sofferenze patite in tempo di guerra e subito dopo il passaggio del fronte.

Correlati:

Commenti


Altre notizie