Diarra-Lokomotiv, multa e caso chiuso: Inter, è la volta buona?

Diarra Inter

Complicato o meno, Lassana Diarra resta un obiettivo dell'Inter.

Il centrocampista francese infatti è stato punito dal Tribunale dello Sport per aver lasciato la Lokomotiv Mosca nel 2014 senza una spiegazione punendo con una multa di 10 milioni di euro Diarra che dovrà versare queste cifra nelle casse della squadra russa. Come riportato quest'oggi da Le Parisien, l'Olympique Marsiglia, in accordo con il giocatore, si era impegnato a pagare questa multa, ma adesso la decisione di andar via dall'OM gratuitamente avrebbe modificato gli scenari.

- 10 milioni di euro da versare alla Lokomotiv Mosca. Riassumendo: 15 mesi di sospensione, già scontata, 15 mesi di sospensione senza salario, già scontati.

- 110.000 euro a beneficio del TAS.

Diarra continua dicendo: "Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine in questo momento difficile". Prenderò atto della situazione, l'importante sia un capitolo chiuso - ha detto -. Quando sembravano esserci tutte le premesse per un nuovo acquisto a costo zero, negli ultimi giorni sono arrivate brutte notizie per l'Inter e per il mediano. "Ora mi concentro sulla nazionale francese e sull'Europeo che giocheremo in casa".

Correlati:

Commenti


Altre notizie