Italia al lavoro a Coverciano, Conte prova il 3-5-2: El Shaarawy esterno

Italia, i convocati di Conte per lo stage ci sono De Rossi e Pavoletti

Sarebbe una scelta inattesa, ma da Paolo Rossi a Schillaci la storia dell'Italia nelle grandi competizioni racconta di molti attaccantisorpresa, entrati in corsa nel gruppo.

Di questa lista non fanno parte i giocatori di Juventus e Milan, impegnati sabato nella finale di Coppa Italia, ma c'è Bonucci, squalificato e quindi non disponibile per il match dell'Olimpico. Siamo sempre andati a vedere il Livorno, ma sono cresciuto con Van Basten e Papin. "“Sto facendo un ottimo percorso e spero di essere convocato – ha ammesso lattaccante del Genoa - Ma tutto dipenderà da questi giorni qui a Coverciano". Da segnalare che prima della seduta mattutina, il centrocampista della Roma, Alessandro Florenzi, ha effettuato accertamenti medici non specificati, ma poi ha regolarmente partecipato a entrambi gli allenamenti. "L'infortunio mi ha un po' condizionato, ma ora mi sto allenando bene e spero di convincere il ct". E' un altro premio per me.

MERCATO - "Sono per la prima in Nazionale". Certo, qualche recriminazione per l'infortunio c'è, ma ormai c'è stato e non posso tornare indietro a quel giorno. "Si capisce dove vuole portare la squadra". Sono davvero contento, è stato una dura ricorsa per essere presente in questo raduno.

"Per essere utile alla Nazionale - ha aggiunto -, accetterei ovviamente di fare anche eventualmente la riserva pur di andare in Francia".

Sui paragoni come caratteristiche: "Credo che Toni sia quello più simile...". Mie percentuali di andare all'Europeo? Penso solo all'azzurro". Infine l'attaccante rossoblù svela i suoi idoli da ragazzino: "Vengo da famiglia milanista.

Correlati:

Commenti


Altre notizie