Il Segreto, puntata giovedì 26 maggio 2016: anticipazioni

Il Segreto, puntata giovedì 26 maggio 2016: anticipazioni

Giorno dopo giorno, le puntate de Il Segreto si fanno sempre più avvincenti ma quella di oggi, mercoledì 25 maggio, è certamente una delle più attese, perché daremo l'addio a uno dei personaggi più cattivi della stagione. A seguire tutte le trame della settimana che va dal 23 al 28 maggio 2016. Proprio negli ultimi giorni verrà ritrovato il corpo di Melchor ucciso da una raffica di proiettili sparati dalla domestica Ines, spaventata e credendo che l'uomo fosse il suo carnefice. Lucas invece suggerisce a Conrado di non rivelare a nessuno dei progressi di Aurora perché la ragazza potrebbe tornare in prigione. Severo e Conrado si uniscono contro Francisca ed escogitano un piano di attacco; infatti il De la Cruz, fa riaprire il caso, e facendo conoscere a Conrado il miglior esperto di esplosivi di tutta la Spagna, pensano che Aurora possa vincere l' istanza contro la Montenegro. Raimundo nutre dei sospetti su Severo perché conosce troppi particolari della sua vita privata. Aurora e Conrado si riavvicinano e finalmente tornano a parlare d'amore.

Donna Francisca Montenegro scopre che Ines non è più rinchiusa nei sotterranei della villa e ne chiede spiegazione ad Amalia. Intanto Maria racconta a Don Anselmo del rapimento di Esperanza. Ma se ancora non vi basta, vi segnaliamo che ci sarà un sorprendente trasferimento di Raimundo alla villa. Dopo qualche ricerca, Mauricio e i suoi uomini lo trovano morto. Don Anselmo riceve le informazioni richieste su Tristan.

Bosco ed Amalia sono in partenza per Madrid per le esequie di Melchor, prima però Amalia si reca alla capanna nel bosco dove ha fatto nascondere Ines per lasciarle dei viveri. Per quanto riguarda la puntata serale de Il Segreto, tornerà in onda, da domenica 29 maggio 2016.

Maria consegna il denaro a Tristan il quale, però, rifiuta di consegnarle la piccola Esperanza.

Maria è proprio messa male e le accuse su di lei sono infamanti e false infatti donna Francisca l'ha incolpata di aver sparato lei e Leonardo. L'estremo gesto avviene davanti alle guardie e a Donna Francisca ma anche davanti agli occhi esterrefatti di Emilia, Alfonso e Don Anselmo. La Guardia Civile sta cercando Maria e perquisisce il Jaral, la locanda di Emilia e Alfonso e la casa di Mariana e Nicolas.

Correlati:

Commenti


Altre notizie