Delneri lascia Verona, Hellas a caccia di un nuovo allenatore

Calciomercato ufficiale Del Neri lascia il Verona

Intanto il l'Hellas pensa anche al mercato: se dovesse arrivare Stellone, probabile che arrivi dal Frosinone anche Paganini.

IL PARACADUTE MILIONARIO IN ARRIVO - "E' stata una delibera combattuta nella decisione di riunione in Lega, questi 25 milioni ci permetteranno di ammortizzare le perdite che abbiamo avuto, abbiamo molti stipendi pesanti". Possibili compratori per il Verona? Io sarei lieto di avere nuovi soci: non ho mai chiuso le porte a nessuno, siamo disponibilissimi ad avere gente che possa collaborare con noi. La squadra è sana, ma alcuni stipendi sono troppo alti per la serie B, quindi si cercherà di vendere e non svendere alcuni calciatori per fare cassa. Abbiamo sbagliato una stagione, gli anni che abbiamo fatto sono stati comunque positivi. Per quanto riguarda Bigon a mio parere se ne dovrebbe andare. Intanto, però, Maurizio Setti a giochi finiti svela un retroscena abbastanza importante: "Da gennaio scorso non ho più voluto pagare i giocatori, ero incazzato per la situazione e con i ragazzi". E' un nome, come ce ne sono altri... direi tre in lizza. Ci interessano entrambi, ma come dico sempre i contratti devono avere sempre una logica. Anche per l'allenatore decideremo la prossima settimana. Soffermandoci poi, sui calciatori che faranno parte il prossimo anno nella rosa, dovranno saper reggere la Serie B e scendere in campo dando il massimo.

Il Verona si prepara ad affrontare una grande stagione per ritrovare la Serie A. Grandi cambiamenti nella dirigenza e in panchina L'Hellas Verona si prepara ad affrontare la Serie B. Dopo una retrocessione che ha anticipato qi qualche giornata la fine del campionato il morale rimane alto e la società è determinata a riconquistare la massima serie al più presto.

Correlati:

Commenti


Altre notizie