Gara Mugello Moto GP 2016, Iannone terzo

MotoGP Mugello 2016: orario inizio gara e qualifiche, diretta TV del Gran Premio d'Italia

Il pilota romagnolo si è poi avvicinato ai tre piloti al comando della gara e, dopo il ritiro di Rossi, è salito al terzo posto.

Andrea Dovizioso (Ducati Team # 04) - 5° .

Andrea Iannone è salito sul podio del GP d'Italia TIM grazie al terzo posto ottenuto oggi al Mugello.

Andrea Dovizioso ha chiuso il Gran Premio d'Italia al quinto posto.

"Sono arrivato prima in terza posizione, poi in quarta, ma ad un certo punto mi è calata la forza nel braccio destro". Rimpianti per la pole persa in extremis, rimpianti per una gara rovinata in maniera irreparabile nei primi metri, rimpianti forse anche per una gestione di gara intelligente e fruttuosa pur senza risparmiarsi ma che adottata in altre circostanze forse avrebbe aiutato a rimpinguare il bottino di punti mondiali e, chissà, indurre Ducati a qualche riflessione in più.

"E' stato un bel fine settimana fino a ora, sono partito con il piede giusto e sono riuscito sempre a migliorarmi - la sua analisi - Sono soprattutto contento delle FP4 perché solitamente con il caldo fatichiamo, ma così non è stato". Quando ho raggiunto Dovizioso ci siamo sorpassati un paio di volte ed abbiamo perso un po' di tempo: "dopo averlo superato però non avevo più la possibilità di andare a prendere i primi due".

"Purtroppo ho un problema di funzionalità al collo che mi impedisce di piegare la testa all'indietro e quindi sono costretto ad usare una posizione innaturale quando sono in sella", spiega il pilota ufficiale Ducati. Un vero peccato, perchè nonostante un weekend duro, eravamo riusciti a tornare competitivi. Sono aspetti difficili da risolvere, ma soprattutto adesso che c'è una condizione stabile a livello di contratto bisogna concentrarsi su questi aspetti. Probabilmente avrei potuto fare anche meglio, ma da metà gara ho iniziato ad avvertire una vibrazione alla gomma posteriore, tanto che negli ultimi due giri ho praticamente mollato.

Correlati:

Commenti


Altre notizie