Pensioni: al via oggi il confronto tra governo e sindacati

Pensioni minime troppo basse, si cambia. Ecco come

Secondo il ministro del Lavoro "la riunione si è svolta in un clima molto positivo nel corso della quale ci si è confrontati sui temi da affrontare".

Nel confronto tra il governo ed i sindacati previsto per oggi si discuterà delle questioni previdenziali e nello specifico, dell'attesa flessibilità in uscita. "È il risultato delle nostre iniziative, tenendo alta la pressione". "Cambia pertanto il quadro di riferimento, non è una novità di poco conto". Per ora non si è discusso in concreto né nel merito degli interventi da adottare né sulle risorse da stanziare; l'obiettivo dichiarato è comunque quello di arrivare a misure condivise. L'incontro è servito al Governo anche per illustrare alle parti sociali il tema della riduzione del cuneo fiscale e per rilanciare il tema della riforma della contrattazione. "Il problema e' che il ceto medio ancora soffre", ha aggiunto Renzi. Spero che a questa giornata segua un cambio di passo tra governo e parti sociali, in particolare i sindacati. A breve il governo riconvochera' i sindacati per altri due incontri distinti: uno sulla previdenza, l'altro sul mercato del lavoro. La scelta è di avviare la discussione e c'è la disponibilità a trovare soluzioni. "Non ci sono cifre", dice Camusso. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, parlando a Repubblica tv.

Continuano le rivendicazioni dei sindacati: Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp- Uil con la manifestazione nazionale indetta a Roma hanno, infatti, riproposto una piattaforma per tutelare il potere d'acquisto delle pensioni e il recupero di quanto perduto con il blocco della rivalutazione 2012-2013 per le pensioni superiori a 3 volte il minimo. Siamo ai titoli anche sugli ammortizzatori per le aree industriali complesse. Ma è stato anche detto che le banche potrebbero prendere il totale da restituire dal montante contributivo, nel caso in cui non spetti ad alcuno la pensione di reversibilità (in quest'ultimo caso, la penalizzazione sarebbe trasferita al trattamento ai superstiti).

Correlati:

Commenti


Altre notizie