Falciato mentre attraversa Tredicenne grave a Palermo

Via Gibilrossa

Sempre questa mattina un 35enne è stato investito questa mattina all'incrocio tra via Notarbartolo e largo Gian Giacomo Carissimi.

È in rianimazione, all'Ospedale Civico, tenuto in coma farmacologico, un ragazzino di 13 anni, investito da un'auto questa mattina a Palermo mentre stava attraversando la strada. La prognosi è riservata: ha riportato una emorragia cerebrale da trauma cranico, visto che nel violentissimo impatto avvenuto in via Gibilrossa, nella zona di Ciaculli, ha battuto la testa. Dopo la giovane travolta da un tir in via Ausonia intorno alle otto (VAI ALL'ARTICOLO), un altro sinistro ha avuto come protagonista un pedone. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti dell'infortunistica stradale della polizia municipale per ricostruire la dinamica dell'incidente.

Le condizioni della giovane di circa 25 anni sono serie. Quest'ultimo è stato scaraventato per terra e lì è rimasto, davanti al conducente del mezzo che si è dato alla fuga. ha proseguito la sua corsa, senza soccorrere il pedone o chiamare i soccorsi. L'uomo è stato condotto dai sanitari del 118 all'ospedale di Villa Sofia.

Correlati:

Commenti


Altre notizie