Daniel Craig rifiuta 68 milioni di sterline per interpretare 007

Daniel Craig rifiuta 89 milioni

Chissà come si concluderà la vicenda che vede come protagonista Daniel Craig: l'attore ha rifiutato 68 milioni di sterline (circa 88 milioni di euro) per recitare la parte di James Bond in altri due film.

"E' semplice, Daniel è stanco e non vuole più interpretare James Bond".

Dopo le 4 interpretazioni (di cui Casino Royale resta l'indiscussa migliore) che gli hanno procurato fama mondiale, Craig ha deciso di darci un taglio.

"Piuttosto che girare un altro Bond, mi taglio le vene", aveva sostenuto lo scorso anno Daniel Craig nel corso di un'intervista. "Lo ha detto lui stesso ai pezzi grossi della MGM, subito dopo l'uscita di Spectre". Gli hanno offerto moltissimi soldi, ma non ne ha bisogno.

"Daniel ha definitivamente chiuso con James Bond, punto e basta", riferiscono fonti molto vicine all'attore. Ora i bookmakers scommettono che il ruolo sia affidato all'attore britannico Tom Hiddleston, 35 anni, interprete del ruolo di Loki, il fratello cattivo di Thor nella serie "The Avengers" e recentemente nella serie "The Night Manager". Non voleva più continuare, era stanco, con problemi al ginocchio: è stato chiaro fin dall'inizio dicendo a tutti che sarebbe stato il suo ultimo film.

Per saperlo non resterà che attendere i prossimi rumors e le dichiarazioni ufficiali dei portavoce MGM.

Correlati:

Commenti


Altre notizie