Calciomercato Roma, Maurizio Zamparini: "Farebbe benissimo il falso nove a Roma"

Calciomercato Roma, Maurizio Zamparini:

Nei prossimi giorni parlerò con investitori esteri che possano costruire un Palermo forte. "Quattro anni fa sono retrocesso con Miccoli, Dybala, Barreto". Ha un altro anno di contratto a meno che non perda le prime otto partite.

"Non sarò il presidente del Palermo, troverò qualcuno che si metta al mio posto. Non c'è stata domenica in cui siamo rimasti sereni, ma abbiamo sempre cercato di mettere il massimo impegno, dai giocatori ai tecnici a tutto lo staff, e tutti insieme abbiamo remato per raggiungere questo grande obiettivo che si è coronato ieri sera". "E' un eterno innamorato della squadra, per troppo amore a volte commette degli errori" ha detto Ballardini che per Vazquez prevede un futuro in tinte rossonere.

Il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, sulla stagione che si è appena concluso: "Annata disgraziata, ma siamo riusciti a rimanere in A" "Siamo riusciti a restare in Serie A, nonostante un'annata disgraziata". "Mi dispiace per il Napoli, anche perche' ci credevo allo scudetto ad un certo punto del campionato". Il mercato del Napoli?

Ad essere particolarmente interessato alla società rosanero sarebbe il figlio di Vincent, John Viola, molto legato non solo al Palermo in quanto squadra di calcio ma anche alla città d'origine dei suoi familiari, tanto che lo scorso anno era presente in Sicilia in occasione delle commemorazioni per la scomparsa do Giovanni Falcone, al corteo presso l'albero Falcone situato in via Notarbartolo.

SU MARESCA "Non è che la società aveva qualcosa contro di lui - spiega Gerolin -: avevamo fatto programmi di ringiovanimento e Maresca all'inizio non rientrava più nei nostri programmi, poi è rientrato e si è dimostrato il professionista che conoscevamo".

Correlati:

Commenti


Altre notizie