Calciomercato Juventus, Marotta su Morata: "Vuole restare, parleremo col Real"

Giuseppe Marotta- Juventus

"Morata? Aspettiamo la finale di Champions per definire la sua situazione, dalla nostra cercheremo di trattenerlo: la sua volonta' coincide con la nostra".

Ai microfoni di Premium Sport, Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni per presentare la gara odierna: "Giornata particolare per noi, giusto festeggiare davanti al nostro pubblico un traguardo straordinario come il quinto scudetto".

Sulla panchina dei Red Devils, infatti, si dovrebbe sedere Josè Mourinho, colui che ha scoperto lo spagnolo e che vuole riaverlo sotto la propria ala a Manchester. I giocatori della Juventus vanno via solo se lo chiedono: non abbiamo segnalazioni di eventuali problemi, certo poi le dinamiche del mondo del calcio ci imporranno a qualche avvicendamento, sempre per il bene e per il miglioramento della squadra. "Ci siamo trovati anche al 13° posto, ma siamo risaliti proprio per la grande compattezza e unità di intenti". Credo che saranno sempre le stesse squadre, le due milanesi, Napoli, Roma e non dimentichiamo la Fiorentina: di sicuro alla lunga vincerà la squadra migliore e noi quest'anno, con la rimonta, lo abbiamo dimostrato. Si è parlato anche di Alvaro Morata, attaccante seguito anche dall'Inter in caso di addio alla Vecchia Signora.

La concorrenza dovrà sudare tantissimo per fare meglio: "Chi temo di più per il prossimo campionato?" Morata potrebbe essere usato come contropartita tecnica oppure finanziare l'operazione che si aggira sui 100 milioni.

Correlati:

Commenti


Altre notizie