Un ex Milan a Mexes: "Ciao bastardo". E la frecciata a Inzaghi

Il difensore del Siviglia, Adil Rami, parte all'attacco del suo passato: "Al Milan mister Inzaghi non credette in me, ora ho vinto l'Europa League e sono felice".

"Come sapete ho giocato al Milan l'anno scorso, Inzaghi non ha mai creduto in me e nelle mie qualità quindi vincere questa importante competizione mi fa sentire meglio e più sicuro. Abbiamo dimostrato di essere una bella squadra e di sapere giocare bene". La crisi del Milan? Spero che il Milan si riprenda e torni in Champions. "Soprattutto per il mio amico Mexes".

Correlati:

Commenti


Altre notizie