Egyptair, giallo su ritrovamento resti

Aereo Egypt Air Parigi-Cairo scomparso: «Caduto in mare»

"Anche il mio collega egiziano mi ha confermato che non è provato che questi rottami siano del volo Egyptair". Al momento della scomparsa, l'aereo volava ad un'altitudine di 37 mila piedi e non è chiaro se abbia lanciato o meno un S.O.S. A bordo c'erano 66 persone. Il primo ministro Sherif Ismail ha detto che "non vi è alcuna informazione" sull'accaduto, precisando che quanto alla richiesta di soccorso non si è trattato di un Sos ma di un segnale di emergenza che sarebbe stato captato alle 4.26, circa due ore dopo aver perso le tracce del velivolo. In serata la notizia del ritrovamento di rottami dell'aereo è stata dal vice presidente di EgyptAir, Ahmed Adel.

"La presidenza piange con la massima tristezza e dispiacere le vittime che erano a bordo del volo dell'EgyptAir rimaste uccise nello schianto dell'aereo nel Mediterraneo mentre stava tornando al Cairo da Parigi", si legge in un comunicato diffuso dall'ufficio di al-Sisi. Dopo ventiquattro ore di incertezze, di smentite e di annunci sui media, è arrivata la conferma del Cairo: la marina egiziana ha individuato i resti dell'Airbus 320 dell'Egyptair, precipitato giovedì con 66 persone a bordo.

Il volo, decollato dall'aeroporto Charles de Gaulle mercoledì sera alle 23.09, doveva atterrare al Cairo alle 3.15, ma intorno all'1.45 è scomparso dai radar. Il comandante di un mercantile greco sostiene, fra l'altro, di aver visto "fiamme nel cielo" a circa 130 miglia nautiche a sud dell'isola di Karpathos. Ancora giallo sulle cause della tragedia.

Se fossero confermate le prime anticipazioni dell'agenzia francese di inchiesta e di analisi per la sicurezza dell'aviazione civile (Bea), si dimensionerebbero le ipotesi di attacco terroristico, peraltro non rivendicato, della esplosione dell'Airbus A320 dell'Egyptair precipitato due giorni fa nel Mediterraneo. Il pilota aveva un'esperienza di 6.275 ore di volo mentre il copilota aveva un'esperienza di 2.766 ore. Tra le ipotesi più accreditate, quella di una bomba a bordo, oppure l'azione di un kamikaze.

Correlati:

Commenti


Altre notizie