Arriva lo smartphone low cost: meno di 4 dollari

Arriva lo smartphone low cost: meno di 4 dollari

Arriva in India lo smartphone meno costoso al mondo, venduto a meno di 4 dollari: a realizzarlo la compagnia indiana Ringing Bells che lo lancia oggi sul mercato.

ALFABETIZZAZIONE Il prezzo è così basso perché lo smartphone rientra in un programma di alfabetizzazione digitale del premier indiano Narendra Modi, che vuole favorire lo sviluppo di uno smartphone sociale, accessibile a tutti.

Forse non lo sapete ma, nel mondo, il mercato indiano è il secondo più grande per la vendita di smartphone. L'idea ha ricevuto un sostanzioso sussidio dal governo indiano, segno che il progetto è assolutamente soddisfacente, e costa solo 251 rupie, circa 3,30 euro al cambio attuale. Non è un caso che molti big della tecnologia lo stanno puntando, con alterne fortune. Lo smartphone si potrà acquistare solo on line sul sito dedicato a partire da domani, 18 febbraio e fino al 21 di questo mese.

Il Freedom 251 mostra comprensibilmente specifiche hardware entry-level: un display da 4 pollici con risoluzione da 960×540 pixel ed è alimentato da un processore quad-core di cui non è stato specificato il marchio con clock a 1.3GHz, accoppiato con 1GB di RAM. Ma pochi giorni fa è stato bloccato dall'authority Tlc indiana perchè giudicato in contrasto con il principio di neutralità della rete.

Freedom 251 dispone di una fotocamera posteriore da 3,2 megapixel e di una fotocamera frontale VGA (0.3MP).

Il sistema operativo è Android Lollipop 5.1, e in quanto a connettività non manca davvero niente: c'è il GPS, il wi-fi, il bluetooth e persino il 3G, che presto in India sarà il futuro delle connessioni mobile.

A tutto questo, bisogna aggiungere che Freedom 251 sarà equipaggiato anche con diverse app preinstallate, tra le quali Facebook, WhatsApp e YouTube.

Correlati:

Commenti


Altre notizie