Paulo Sousa: "Tello ci darà tanto e serve un difensore"

Paulo Sousa:

"Io ho già i miei pensieri". "Ciò che mi preoccupa è la gara di domani".

Sogni che passano da un risultato positivo a Marassi: "Il Genoa ci presserà per tutta la partita, la gara di domani richiede una grande intensità fisica e mentale". Contro il Genoa sarà una partita durissima, non solo per l'ambiente ma anche sul piano tecnico. "Voglio i tre punti". La società deve spiegare, la proprietà deve giudicare se stessa e quello che facciamo noi tutti. "Il mio lavoro è far capire a chi di diritto, come possiamo competere a certi determinati livelli". "Voglio avere una squadra competitiva per superare le complessità e far competere in modo agonistico il gruppo". Tello? E' un giocatore importante, veloce, capace di saltare l'uomo. "Sia in profondità, sia con palla al piede, creerà spazi e difficoltà alle squadre avversarie". Certo. Prima di iniziare la stagione pensavo già questo, anche se non mi era stato chiesto di essere in cima alla classifica. Babacar? Ha dato continuità alla settimana scorsa e a quella che è stata la sua performance nella partita contro il Torino. Un caso simile è accaduto al Bentegodi, dove Lichtsteiner ha preso in mano un pallone destinato a finire in fallo laterale, ma prima che uscisse dal campo. "Nei nostri principi di gioco noi cerchiamo sempre qualche variante per fare un cambio di modulo". "Io spingerò sempre al massimo tutto per poter arrivere alle stelle". Rispetto a Bernardeschi è più lineare, si accentra di meno. "Berna sa accentrarsi, Tello anche al Porto ha fatto la fase difensiva ed anche qui lo farà". Tra le due squadre c’è stato anche un affare di mercato in questa sessione, con il centrocampista Tino Costa che ha lasciato il Grifone per arrivare alla corte del tecnico portoghese. "Lentamente aumenteremo i suoi minuti in campo". La partita aiuta, quella di domani è una partita importante per lui. "Mauro è un calciatore che durante la settimana ha lavorato molto bene, ha fisicità e bravo tecnica per lavorare nell'uno contro uno".

Correlati:

Commenti


Altre notizie