Whatsapp: 2 novità in arrivo su sicurezza e privacy

Whatsapp: 2 novità in arrivo su sicurezza e privacy

WhatsApp sta rapidamente evolvendo e dopo essere diventata completamente gratuita, nell'ultima beta permette di condividere i dati con Facebook. Scopriamo in dettaglio cosa cambierebbe per gli utenti, qualora WhatsApp iniziasse a condividere i dati con Facebook.

Dopo l'inaspettato cambio di rotta di questi giorni, che ha definitivamente annullato l' abbonamento annuale da sostenere per l'utilizzo di WhatsApp, ecco che la celebre applicazione di messaggistica istantanea si prepara per introdurre altri cambiamenti.

La frase che si legge relativamente alla futura novità parla chiaro: "Share my WhatsApp account information with Facebook to improve my Facebook experiences".

L'utente può facoltativamente scegliere di condividere i suoi dati per migliorare l'esperienza di utilizzo su Facebook.

Prima di lasciarvi, vogliamo porre un attimo la vostra attenzione sulla seconda immagine che trovate nella galleria qui sotto, relativa alla crittografia end-to-end: anch'essa è un'opzione nascosta relativa sempre alle ultime beta dell'app, ma che può in realtà essere forzata, se avete i permessi di root. Come molti di voi sanno, Facebook è proprietario di WhatsApp.

Nelle scorse ore infatti gli utenti beta tester di WhatsApp hanno ricevuto una nuova build che porta con sé una novità molto molto interessante, che gli utenti aspettavano da anni nonché un cavallo di battaglia assoluto della concorrenza.

Non resta, quindi, che aspettare il rilascio ufficiale della nuova versione della popolare app di messaggistica istantanea per scoprire se l'opzione "Condividi le informazioni del mio account" verrà resa disponibile.

Correlati:

Commenti


Altre notizie