Svindal, rottura del crociato e del menisco: la st

Brutta caduta a Kitzbühel Svindal finisce in ospedale

Anccra lui, ancora un trionfo norvegese con Aksel Svindal che ha vinto il supergigante di cdm di Kitzbuehel in 1.11.79. Dunque non solo la stagione in corso di Svindal è già finita, ma appare a forte rischio anche l'inizio di quella successiva. Dopo i primi trenta la direzione di gara dice che può bastare così: per l'azzurro, classe '82, è il secondo successo in Coppa del Mondo dopo quello Lake Louise nel 2008. Sarà operato nelle propriamente ore, ha fatto sapere la Federsci di Oslo. Via libera, a questo punto, per Marcel Hirscher: Svindal, 33 anni, aveva 107 punti di vantaggio sull'austriaco (916 contro 809), che si avvia verso la conquista della sua quinta Coppa del Mondo consecutiva. Alcuni controlli medici hanno accertato la rottura del legamento crociato e di un menisco del ginocchio destro.

Durante la gara, qualche brivido per Ted Ligety: il gigantista, che quest'anno non è decisamente nella sua forma migliore, si ritrova sbilanciato sull'ultimo salto e rischia di cadere; resta in piedi, ma si gioca la gara ed esce a due porte dal traguardo.

Correlati:

Commenti