DIRETTA Juventus-Roma, Spalletti: "Bisogna saper cambiare. Gervinho? Non voglio prestazioni parziali"

DIRETTA Juventus-Roma, Spalletti:

La Roma sarà chiamata ad una prova difficile contro la Juventus, in casa giallorossa tiene banco anche il mercato Il tecnico Luciano Spalletti prova a risollevare le sorti della Roma, il tecnico crede in una buona seconda parte di stagione ed in conferenza stampa, alla vigilia del match contro la Juventus dichiara: "secondo me ora la squadra deve essere pronta a cambiare atteggiamento in campo, ci sono dei movimenti che vengono più naturali ai giocatori".

Sulla Juventus: "Loro sono bravi a inculcare nei giocatori la convinzione diessere in un grande club e noi dobbiamo fare lo stesso".

Il tecnico della Roma ha spiegato che sul mercato la società giallorossa "deve essere brava a tentare di migliorare la situazione attuale, ma non è facile".

La partita Juventus-Roma si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad Anche la compagnia Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare. a 9,90 Euro.

Quindi un cenno sulla questione Gervinho di cui si ipotizza una partenza: "Ho parlato con lui". Sono formidabili" - prosegue sul mercato - "Gervinho deve avere voglia di indossare questa maglia perchè per noi è un giocatore molto importante.

Buffon ha fatto un discorso giusto, intelligente, da campione, la pensiamo come lui, è l'occasione giusta per rientrare in corsa per obiettivi importanti. Valuteremo e parleremo con lui, cercheremo di fare tutto il possibile per il suo meglio. Nainggolan ha potenzialità di grandi inserimenti e recuperi e sa saltare addosso all'avversario quando serve.

Riproporrà le stesse cose proposte contro il Verona? Anche per questo "stiamo cercando anche un difensore. Non ci sono più le ìsentinelle" del passato a spiarci, ci sono le immagini che riprendono la verità. "Stiamo valutando anche qualche possibilità in difesa". La Roma ha dato il via libera per la cessione, ma anche in questo caso deciderà il giocatore. "Può coesistere con Dzeko, come abbiamo provato questa settimana". "A gennaio le squadre i giocatori forti se li tengono - sottolinea Spalletti -". Basta aspettare il momento che poi si sbloccherà, la tranquillità che gli può dare solo il risultato e il gol. Se si parte con l'idea di non farcela, di certo sarà così. Alla sua età è più difficile recuperare, ma questa settimana ha fatto tutto ed è disponibile. Castan? Assoluto rispetto per l'uomo e per il calciatore. Nelle due gare col Cagliari a segnare e' stato Francesco Totti, e non e' detto che Spalletti non ricorra alla classe del vecchio campione in almeno uno spezzone della sfida di domenica.

Correlati:

Commenti


Altre notizie