Sequestrato salumificio a San Vitaliano, Nas scoprono carne mal conservata

Carni mal conservate sequestrato salumificio nel napoletano

Una denuncia per il legale rappresentante della società e circa 23mila tonnellate di merce sequestrata: è quanto accaduto presso lo storico salumificio Spiezia di San Vitaliano a seguito di un'ispezione predisposta dai Carabinieri del Nas di Salerno.

I militari hanno sequestrato circa 23 mila chilogrammi di alimenti vari, in particolar modo carne suina e salumi, perché rinvenuti in cattivo stato di conservazione, privi di idonea documentazione commerciale e detenuti in ambienti malsani.

Posta sotto sequestro anche l'intera area di produzione, di circa 10.000 metri quadri, a causa dele gravi carenze igienico strutturali riscontrate. Il gestore dell'attività, un cittadino partenopeo 50enne, è stato deferito alla procura della Repubblica di Nola (Napoli).

Correlati:

Commenti


Altre notizie