Bar Refaeli arrestata per evasione fiscale insieme alla mamma

Bar Refaeli arrestata per evasione fiscale insieme alla mamma

L'ex fidanzata di Leonardo DiCaprio, ora sposata con un ricco magnate israeliano, avrebbe ingannato le autorità con l'obiettivo di fingere di non vivere in Israele per pagare meno tasse.

Il sospetto è che lei e la madre abbiano evaso circa un milione di shekel (più di 250mila euro), ottenendo sconti su beni di lusso e altri regali soggetti a tassazione e non dichiarati al fisco.

Diventata famosa nel 2009 con uno strepitoso servizio, con richiamo in copertina, di "Sports Illustrated" dedicata ai costumi da bagno, per Bar Rafaeli la strada si è messa subito in discesa passando poi per il cuore della star hollywoodiana Di Caprio.

Secondo quanto stabilito da un magistrato della Corte di Tel Aviv la top model, che non era presente in aula, dovrà restare a disposizione della magistratura contabile che prevede di interrogarla di nuovo e non potrà lasciare Israele, se non dopo il via libera dalle autorità e il pagamento di 250.000 shekel (59mila euro). Non solo, ma una terza parte dovrà offrire per suo conto una garanzia addizionale di 500mila shekel (122mila euro).

Correlati:

Commenti


Altre notizie